Home / Blog / 5° Trofeo Valli Bresciane – Memorial Cirillo Gnutti

5° Trofeo Valli Bresciane – Memorial Cirillo Gnutti

 25 Giugno 2019
  di: Scuderia MB70

 categorie: Senza categoria
GUIDO BARCELLA E OMBRETTA GHIDOTTI SONO I VINCITORI DEL 5° TROFEO VALLI BRESCIANE- MEMORIAL CIRILLO GNUTTI Vincitori-5-trofeo Guido Barcella rompe il “monopolio“ di Andrea Vesco, vincitore per quattro anni consecutivi, e si impone con Ombretta Ghidotti su Porsche 356 C del 1963 nella 5° edizione del Trofeo Valli Bresciane – Memorial Cirillo Gnutti, organizzato dalla Scuderia Emmebi70 di Lumezzane. Al secondo posto Andrea Vesco e Andrea Guerini su BMW 328 del 1939, che hanno preceduto i fratelli Alberto e Giuseppe Scapolo su Fiat 508C del 1937 La coppa delle Dame è stata vinta da Federica Bignetti Bignetti e Luisa Ciatti su Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1960. I primi tre classificati della classifica assoluta ed il primo equipaggio femminile hanno ricevuto in premio i magnifici orologi Paul Picot “Gentleman Classic 42” dedicati a Morandi e Minoia, vincitori della prima edizione della Mille Miglia del 1927, offerti dalla prestigiosa casa di orologi Paul Picot e da Calvagna Gioielli Lumezzane. Tra le scuderie vittoria per la Franciacorta Motori, che ha preceduto Brescia Corse e Emmebi70. Il premio per il primo Equipaggio Lumezzanese è stato vinto dai fratelli Sergio e Romano Bacci mentre Maurizio De Marco e Susanna Serri hanno ricevuto il premio per l’equipaggio che proveniva da più lontano. I premi messi in palio dai Centri Porsche Brescia per il Trofeo Porsche e per il primo equipaggio Porsche della classifica assoluta sono andati rispettivamente agli equipaggi Scapolo – Scapolo e Barcella – Ghidotti. Numerosissimi altri premi sono stati consegnati ai partecipanti tra i quali quelli messi a disposizione dagli sponsor TBM lubrificanti, Sael, Birrificio Avanzi, Morì Produzione Inox . Più di ottanta, gli equipaggi che hanno preso il via sabato mattina dal Museo 1000 miglia, per affrontare 65 prove cronometrate, dislocate nelle valli Bresciane; gara sempre ben ritmata, che ha richiesto la massima attenzione da parte dei piloti e navigatori. Purtroppo il tempo non è stato clemente quest’anno e la pioggia ha accompagnato gli equipaggi per buona parte della gara. Un ringraziamento da parte degli organizzatori a tutti i partecipanti, a tutti gli sponsor ed in particolare alle famiglie Gnutti per la loro continua fiducia e supporto.